Tutte le Notizie


Le Notizie per categoria

Edizione n.1 - febbraio 2010

edizione n. 1 - febbraio 2010

Leggi o scarica il Giornale in pdf

Link consigliati

logo comune di trapani

Camera di Commercio TP

logo Privincia di Trapani

logo Regione sicilia

logo Motorizzazione Civile

logo IACP - Trapani

logo System Advanced- Trapani

 

 

In evidenza

50° Anniversario casartigiani

linea diretta

Enti Collegati

Ente Assistenza sociale Artigiani

Centro Assistenza fiscale

Casartigiani FIDI

Federazione Nazionale Pensionati Artigiani

Sna-Sindacato Nazionale Autotrasporti

Link consigliati

logo casartigiani nazionale

logo casartigiani palermo

logo casartigiani Siracusa

logo INPS

logo INAIL

logo Fondartigianato

logo EBAS Sicilia

logo A.S.I. Trapani

logo Artigiancassa



Leggi la notizia


Notizia LOTTA ALL'ABUSIVISMO

[ del 19-10-2012 ] scritto da MATO

 

ESTETISTE ED ACCONCIATORI DICHIARANO GUERRA AGLI ABUSIVI DEL SETTORE

                                                    LOTTA ALL’ABUSIVISMO

                                                         

ESTETISTI ED ACCONCIATORI SUL SENTIERO DI GUERRA CONTRO L’ESERCITO ABUSIVO DI SPAZZOLE, FORBICI E CERETTE

Il fenomeno dell’abusivismo e della concorrenza sleale nel settore dell’acconciatura e dell’estetica ha assunto nella nostra provincia dimensioni molto preoccupanti con danni evidenti per la categoria, per i consumatori e per tutta la collettività.
Al fine di contrastare questo fenomeno che rischia di espellere dal mercato le imprese del settore che investono, si qualificano e innovano per dare ai clienti, cittadini e turisti, la massima professionalità e competenza, Gli estetisti ed acconciatori della provincia di Trapani riunitosi in assemblea il giorno 15 del mese di ottobre presso i locali dell’associazione di categoria U.P.I.A.-CASARTIGIANI di Trapani hanno manifestato la loro rabbia e la volontà di intraprendere una lotta seria contro l’abusivismo. A tal proposito si è stabilito la creazione presso gli uffici dell’ Associazione di un punto di raccolta segnalazioni che saranno trasmesse alla Polizia municipale, alle autorità competenti (AUSL, Guardia di Finanza, Ufficio del Lavoro-Ispettorato del lavoro) inoltre si interverrà nei confronti delle amministrazioni locali per proporre la sottoscrizione di protocolli d’intesa per:
- Avviare una campagna di affissione manifesti e esposizione di locandine nei saloni di acconciatura ed estetica per sensibilizzare la clientela a non rivolgersi a operatori abusivi richiamando i rischi cui si va incontro: mancato rispetto norme igienico/sanitarie con conseguente rischio per la salute dei clienti, concorrenza sleale nei confronti di chi svolge la propria attività nel rispetto delle regole fiscali, urbanistiche, sicurezza nei luoghi di lavoro e requisiti igienico-sanitari;
-Attivazione, da parte della Polizia municipale, anche in borghese, di controlli esterni, alle abitazioni segnalate, per acquisire informazioni utili alle attività di repressione dell’abusivismo;
-Prosecuzione dell’attività di controllo, da parte della Polizia municipale, sulle spiagge per la stagione estiva 2013;
-Applicazione delle sanzioni previste dalla legge in caso di accertata attività abusiva: euro 500 per attività abusiva di acconciatore e euro 1.032 per attività di estetica.
Inoltre sono stati individuati alcuni punti ritenuti di fondamentale importanza per rilanciare il settore dell’estetica e degli acconciatori da sottoporre all’attenzione dei deputati nazionali e regionali:
- Rivisitazione di meccanismi vessatori di Equitalia che sta provocando la chiusura di migliaia di imprese;
- Riforma concreta della Formazione professionale con il potenziamento del rapporto diretto artigiano-   allievo(bottega scuola);
- Approvazione immediata della legge sul profilo unico;
- Abrograzione legge sullo smaltimento dei rifiuti;
- Rimodulazione degli studi di settore;
- Tracciabilità dei prodotti.

NB. TUTTI COLORO I QUALI VOGLIONO ADERIRE ALL' INIZIATIVA POSSONO CONTATTARE I NOSTRI UFFICI TELEFONO:0923.20580

Categoria : Notizie

Fonte :http://www.casartigianitrapani.it

 Invia ad un amicoInvia    StampaStampa 

 

Letta 1900 volte        << Torna indietro